hello world!

SERENA MAISTO- ARTISTA

Di Laura Legrenzi
4 Giugno 2020

L’arte non riproduce ciò che è visibile, ma rende visibile ciò che non sempre lo è.

Paul Klee

È nata e vive in Ticino, a Lugano. Dopo un percorso di studi abbastanza travagliato ha deciso di cambiare vita, di lasciare il suo “posto fisso e sicuro” per seguire la sua passione, i suoi sogni.

Non sapeva esattamente quello che voleva fare da grande, ma di certo sentiva non sarebbe stato un lavoro “normale”.

Lei parla di INCOSCIENZA. Io dico che è la sua scelta è stata frutto di una LUCIDA FOLLIA: un insieme di intraprendenza e di organizzazione, di obiettivi e di cuore, di entusiasmo e di anticonformismo.

Non è facile lasciare tutto per l’incertezza e per l’instabilità, soprattutto quando attorno a noi abbiamo persone che ci influenzano, che ci spengono, che ci mettono in testa mille dubbi. Ma molto spesso è la PAURA che frena l’immaginazione, la creatività e la libertà.

Quello che mi piace, fra le altre cose, di Serena è il suo essere riuscita a conciliare il suo lato artistico, passionale, emotivo e sentimentale, con una routine, con un’organizzazione armonica, con la produttività. Perché non è sempre vero che un artista debba per forza essere un solitario tormentato. Non è sempre vero che un artista debba per forza essere un disadattato.

Per raggiungere i propri sogni bisogna crederci, lavorarci, non mollare. Bisogna essere liberi da schemi mentali imposti dall’esterno, ma bisogna anche centrati e positivi.

Si parla di presenza mentale, di consapevolezza, dell’importanza del QUI E ORA, ma più che altri ci piace parlare di cambiamento, di possibilità, di intraprendere un cammino diverso, libero da influenze e libero dalla PAURA. Perché l’antagonista dell’amore non è l’ODIO, come molti credono, ma la PAURA.

La paura di non essere abbastanza, che sia impossibile, che non ce la puoi fare, la paura di sbagliare, di non essere all’altezza, la paura dell’insicurezza, dell’instabilità, della precarietà. Serena non ha permesso che la sua paura immobilizzasse la sua anima. Non ha permesso che la paura le impedisse di vivere la vita che voleva. Libera da costrizioni.

Non possiamo passare la nostra vita lamentandoci per il lavoro, per i colleghi, per le nostre relazioni, dando sempre la colpa a qualcun altro o agli eventi esterni, al caso. Siamo noi gli ARTEFICI della nostra vita e dobbiamo avere il coraggio di sobbarcarci il peso delle nostre scelte, dei nostri pensieri, delle nostre parole e delle nostre azioni. Ho parlato dell’importanza del trovare e sentire il proprio IKIGAI nella vita. Se non sai di cosa io stia parlando, ti consiglio di leggere il mio articolo a proposito di questo argomento.

Se vuoi anche tu essere liber* dalla paura, se vuoi trovare la tua strada e vivere una vita nella quale ti riconosci, guarda la nostra intervista per trarre forza ed ispirazione.

Siamo tutti diversi, ma anche tremendamente interconnessi. Possiamo completarci l’un l’altro e condividere i nostri cammini per trovare una strada diversa, più umana, piena d’amore e di gioia di vivere.

Spero che questa storia possa esserti d’aiuto. Se anche tu hai una storia che vuoi condividere, un cambiamento importante che pensi possa aiutare a diffondere armonia e felicità, scrivimi. Potresti essere il prossim* DIFFUSORE D’AMORE E DI CORAGGIO.

Ti lascio il link al profilo INSTAGRAM di Serena, se sei curios* e vuoi saperne di più: https://www.instagram.com/serenamaisto/

GRAZIE per il tuo tempo, ti auguro una buona giornata!

NAMASTE

Potrebbe interessarti anche: